Come prendersi cura di una moka per caffe?

La manutenzione è una parte fondamentale dell’utilizzo della tua moka per caffe. Solo in questo modo infatti potrai assicurarti che essa duri a lungo e ti offra sempre il meglio delle sue prestazioni. Inoltre in questo modo potrai sempre ottenere un caffè gustoso e corposo!

Manutenzione di una moka per caffe

Ad ogni utilizzo, la tua moka per caffè va a contatto con una bevanda che berrai. Per questo motivo è essenziale mantenere condizioni igieniche sempre impeccabili, per evitare la comparsa di muffe. Il peggior nemico della tua moka per caffè è la ruggine. Essa rovinerà non solo il sapore del tuo espresso, ma finirà per danneggiare utilizzo dopo utilizzo la moka, rendendola presto inutilizzabile.

Una accortezza molto importante è quella di non lavare mai la moka per caffè usando detersivi e detergenti. È anche importante evitare l’uso di spugne abrasive, che finirebbero per danneggiare soprattutto la superficie interna del serbatoio.

Periodicamente, devi ricordarti di controllare lo stato delle guarnizioni. A prescindere dal loro stato, esse vanno sostituire con regolarità, almeno una volta ogni due mesi. Le guarnizioni possono essere acquistate presso la maggior parte dei negozi. In genere se ne trovano di universali, quindi adatte a tutti i modelli di moka per caffe. In caso di modelli particolari, però, potresti doverne compare di specifiche.

Va inoltre segnalato che la moka per caffè va sempre conservata in un luogo fresco e asciutto. L’umidità può causare muffe e ruggine, andando a rovinare inevitabilmente la moka.

Se ti capita di notare dei segni di usura molto evidenti sulla tua moka per caffe, potrebbe essere il caso di cambiarla. Questi strumenti del resto costano poco, quindi è sempre meglio non rischiare, dato che un’usura protratta nel tempo potrebbe portare ad ottenere un caffè non molto buono.

Solo con la giusta manutenzione potrai garantire lunga vita alla tua moka per caffè. Inoltre in questo modo sarai sicuro di ottenere un caffè sempre gusto.